San Firmino film di ugo giletta

Arte, Poesia e Musica vaganti



Area geografica: Valli Maira, Grana, Po, Varaita, Pellice, Chisone (Province di Cuneo e Torino).

Soggetto promotore: Regione Piemonte – Settore Promozione del Patrimonio Culturale e Linguistico /32.05.


 Hapax Editore Torino

Partner 

Sintesi descrittiva: Il progetto ha riannodato un rapporto diretto con il mondo dell’alpeggio attraverso la realizzazione di opere artistiche che coinvolgono gli operatori del settore, la cittadinanza, artisti, poeti e musicisti. Ciascun artista è stato chiamato a decorare il campanaccio di una mucca, che lo ha indossato il giorno di San Giovanni per recarsi all’alpeggio. Di anno in anno si intende dare vita ad una galleria d’arte inafferrabile (“Arte vagante”). I poeti sono stati chiamati a creare un verso, un aforisma, etc, riportato sul collare delle mucche e scritto anche su bandiere verticali, issate su aste alte nove metri, che migrano di luogo in luogo (“Bandiere di poesia”). Dopo aver effettuato una campionatura di suoni dei campanacci, i musicisti hanno scritto una serie di partiture di motivi popolari e canzoni. In una serie di concerti sono proposti al pubblico le musiche, in occasione dell’installazione delle “Bandiere di poesia”.Alla realizzazione del progetto hanno partecipato numerosi artisti, poeti e musicisti.

In particolare:

 

bout Us |Privacy Policy | Contact Us | ©2007 San Firmino film